Ferri diritti e tecnica continentale

Ferri diritti e tecnica continentale

L’altro giorno avevo pubblicato una foto su Facebook e Instagram di un buongiorno con un mio progetto in corso d’opera che sto finendo in questi giorni. E giustamente ha fatto nascere molte domande: ma lavori con i ferri diritti e il filo a sinistra?

Non ci avevo mai pensato di raccontare quanto io ami lavorare in piano piccole dimensioni con i ferri della Clover da 23 cm, perché se non serve il cavo tra le punte per lavorare in tondo o dimensioni ampie può essere non pratico mentre knittiamo. Li ho utilizzati tanto anche nei video tutorial, per far vedere un punto o una tecnica: per esempio in questo qui sotto faccio vedere il punto decorativo ad asola.

Sono pratici e comodi, permettono di essere facilmente trasportabili nella borsa con i nostri progetti proprio perché corti, non diamo fastidio a chi ci è seduto di fianco sul divano (con i ferri diritti di lunghezza normale il ferro nella mano destra oscilla in modo molto intenso se lavoriamo con il filo a sinistra con la tecnica continentale, diventando gioco divertente per un gatto o un dispettoso toccare con ritmo la persona cara che vuole stare vicino a noi). Se siete curiosi, potete visualizzarli nello shop del mio sito tra gli accessori Clover.