Le sghembo bag e l’idea di Fiore: creatività e riciclo

Le sghembo bag e l’idea di Fiore: creatività e riciclo

 

Una carissima e speciale amica ha avuto un’idea incredibile e meravigliosa: Fiorella Codognotto , una delle incredibili donne fondatrici di Donne ai Ferri Corti di Collegno, grazie alla quale ho anche potuto fare una delle prime presentazioni del manuale La Maglia Top-down in una biblioteca storica presso il Villaggio Leumann, a Collegno, con un’affluenza memorabile che ancora oggi mi commuove anche se sono passati 5 anni, ha pensato di usare e riusare trasformando la Sghembo Bag.

Chi ha già ordinato dal sito conosce la Sghembo Bag: nata per caso dai tessuti che avevo in magazzino da quando creavo e realizzavo abbigliamento handmade in Italy più di 10 anni fa, discorsi che all’epoca erano avanguardia pura, accompagna ogni ordine di filato dallo shop del mio sito.

Fiorella ha pensato di trasformarla rendendola una borsa porta progetto ricamando e applicando fiori all’uncinetto <3 rafforzandola e impreziosendola <3 ed è diventata anche nelle sue diverse versioni la borsa porta maglia regalo di Natale per custodire le maglie realizzate a mano dal lei per le persone a lei care.

Grazie per questa meravigliosa idea <3